Halopedia
Advertisement

Sadie a Nuova Mombasa

Sadie Endesha è la protagonista de La storia di Sadie(the Sadie'Story in madrelingua) raccontata nei 30 Audio Log trovabili in Halo 3: ODST, è la figlia del Dottor Endesha, membro dell'ONI. E' una dei civili che ha assistito alla Prima Battaglia della Terra e all'arrivo dei Brute a Nuova Mombasa, alla "vigilia" della Seconda Battaglia della Terra. Il suo "tutore" è un IA dell'UNSC Virgil, una subroutine del Supervisore.

Fu salvata dai Brute da Kinsler e Mike Branley, futuro co-protagonista della storia. Kinsler tentò di molestare Sadie, ma fu subito buttato fuori dalla macchina da Branley. Sadie e Mike si scontrarono più volte con Poliziotti corrotti, ma soprattutto con Kinsler. Sadie e Mike lasciano la città a fine storia, ma Sadie, che tenterà per tutto il tempo di recuperare Virgil, sarà incitata dallo stesso virgil, che ha registrato le ultime volontà del Dottor Endesha, ad abbandonarlo al suo destino e a salvarsi la pelle.

Infine, La Recluta, salverà l'engineer alla fine di Halo 3: ODST.

Curiosità

  • Se viene visualizzato il trentesimo Audio Log, è possibile assistere ad una scena bonus una volta trovato Virgil: la recluta, conoscendo la realtà su questo covenant ribelle, farà abbassare la pistola a Veronica Dare quando l'engineer verrà scovato nel suo nascondiglio, mentre normalmente non lo farà.
Advertisement